NATURA E SPORT

WALKING SUL PERCORSO DI BORGO CANONICA

Grazie all’utilizzo esclusivo di auto elettriche nel territorio circostante, l’aria che si respira nei dintorni di Borgo Canonica è ancora pura e piacevole, proprio come accadeva secoli fa. Gli amanti della natura possono passeggiare in totale serenità nel paesaggio della Valle d’Itria, dove gli scenari cambiano radicalmente di stagione in stagione e anche l’odore tipico dell’altopiano assume sfumature diverse, ma sempre piacevoli.
Per gli amanti dell’esercizio fisico e della tranquillità, inoltre, nei percorsi che attraversano il bosco sovrastante il borgo, sono disponibili aree verdi dedicate alla lettura e all’attività fisica.

IN BARCA NELLE GROTTE MARINE

La conformazione della costa di Polignano a Mare è punteggiata di anfratti e caverne che conservano nei loro alvei meravigliosi giochi di luci e colori. Qui, l’azione erosiva delle acque, il vento e il fenomeno carsico hanno creato uno scenario affascinante: le grotte marine, di notevole interesse naturalistico. L’escursione in barca permette di apprezzare ulteriormente la purezza delle acque più rinomate d’Italia. La grotta più famosa è senza dubbio la Grotta Palazzese, citata da D’Alembert e Diderot e immortalata dal famoso incisore francese Louis Jean Desprez nel 1778.

NEL “BLU DIPINTO DI BLU”

Se esiste un luogo magico dove il blu si tinge di blu è sicuramente Polignano a Mare, la “perla dell’Adriatico”, in provincia di Bari; un borgo magico dove il mare è protagonista. La città, infatti, è nota per il Red Bull Cliff Diving, l’evento-spettacolo che vede impegnati atleti di tutto il mondo nel tuffo da 27 metri di altezza. Il colore del mare e del cielo ha altri legami con questa località costiera che dal 2008 riceve appunto la Bandiera Blu, riconoscimento che garantisce ai visitatori e ai residenti l’alta qualità delle acque di balneazione e dei servizi offerti. Passeggiando sul lungomare di Polignano ci si imbatte poi nella statua di Domenico Modugno che sorride alla sua città natale; è un omaggio al cantante che raggiunse l’apice del successo con “Volare”. Ma non è finita: il blu profondo e affascinante delle acque di Polignano a Mare è apprezzabile anche in barca, tra le famose grotte marine.

L’ALABASTRO PIÙ SPLENDENTE DEL MONDO

Un complesso di cavità sotterranee di origine carsica, di notevole interesse turistico, tra i più belli e spettacolari d’Italia. La visita alle Grotte si snoda lungo un percorso di 3 Km: una straordinaria escursione guidata, a circa 70 metri di profondità, in uno scenario stupefacente, dove caverne dai nomi fantastici, canyon, profondi abissi, fossili, stalattiti, stalagmiti, concrezioni dalle forme incredibili e dai colori sorprendenti sollecitano la fantasia di bambini e adulti. La magnificenza non trova fine e ogni tratto affascina la mente e rapisce lo sguardo fino al muto stupore dell’ultima stella: la più bella caverna del sistema sotterraneo, la Grotta Bianca, definita per la ricchezza e il biancore dell’alabastro, la “più splendente del mondo”.

I GIARDINI DI POMONA A CISTERNINO

All’incrocio fra i borghi bianchi di Cisternino e Locorotondo, e a poca distanza dall’azzurro mare Adriatico, si trova il Conservatorio botanico “I Giardini di Pomona”, dove la biodiversità gemma nelle mille e più varietà di piante da frutto antiche provenienti da tutto il mondo e molte delle quali salvate dall’estinzione. I dieci ettari del Conservatorio, condotti con metodo biologico, abbinano la conservazione della natura all’accoglienza turistica a basso impatto, in un contesto paesaggistico di grande fascino. Mille diverse varietà di alberi da frutto compongono un percorso storico botanico di piante tradizionali e rare. Un’importante collezione è dedicata alla specie Ficus carica (il fico) che, con le sue 560 varietà, è una delle più importanti del bacino del Mediterraneo.

LA RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO

La Riserva naturale marina Torre Guaceto è una area marina protetta della Puglia, situata sulla costa adriatica dell'alto Salento (a 27 km da Brindisi) che racchiude una consistente diversità di habitat e paesaggi in una superficie non molto vasta. Macchia mediterranea, ginepri, dune sabbiose, paludi con anfibi e uccelli migratori, spiagge giallo oro, mare trasparente e fondali di praterie di Posidonia sono le peculiarità di questo ecosistema unico per la diversità biologica. Durante la bella stagione è possibile visitare la riserva con guide esperte, nonché usufruire del servizio navetta per raggiungere la spiaggia incontaminata.

AVVENTURA ALLO ZOOSAFARI DI FASANO

Lo zoo-safari di Fasano, a pochi chilometri da Borgo Canonica, è il primo zoo-parco faunistico in Italia e uno tra i più grandi d’Europa per il numero di specie presenti. L’attrazione principale che caratterizza lo zoo è il circuito safari da percorrere con il proprio veicolo, alla scoperta di leoni, tigri, elefanti asiatici ed africani, giraffe, zebre, antilopi e molti altri animali. Oltre ai musei didattici e agli eventi organizzati nel corso dell’anno, è possibile visitare l’area dei primati, il metrozoo, il villaggio delle scimmie e la sala tropicale, con migliaia di pesci e rettili. Il parco comprende anche una vasta area pedonale dotata di giostre e percorsi divertimento.

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Procedendo nella navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi